Nomisma 50 51
RAUCH topb

Aste in primo piano

13 settembre Asta in sala

JEAN ELSEN & Ses Fils
ElsenAsta 122


• Asta 122
• Catalogo
• Highlights

22 - 27 settembre Aste in sala e live

30 settembre - 2 ottobre
Asta in sala e live

13 - 15 ottobre Asta in sala

15 ottobre Asta in sala e live

14 e 15 ottobre Asta in sala e live

Bid Inside SOFTWARE 200
DI VIRGILIO 3

Monete greche

Gli articoli di Panorama Numismatico Online contrassegnati dal tag monete greche.


Il secondo esemplare noto di una moneta coniata a Thurium e pubblicata nel 1980

Foto 1

di Pasquale Attianese

SFOGLIANDO VECCHI CATALOGHI NON E’ INFREQUENTE TROVARE MONETE CHE SI RITENEVA SCONOSCIUTE O DI ESTREMA RARITA’. E’ IL CASO DI UN BRONZETTO DI THURIUM CHE FORNISCE ANCHE L’OCCASIONE PER RIPARLARE DELLA CITTA’ E DELL’ICONOGRAFIA DELLE SUE MONETE.

Allorché si scoprono nuove monete antiche, [Articolo completo]

L’Esaro degli antichi. Come spiegare la sussistenza di due fiumi omonimi in Calabria

Articolo completo]

Puglia Numismatica

PUGLIA NUMISMATICA, VETRINE E ITINERARI DEL PORTALE NUMISMATICO DELLO STATO

Taranto, Museo Archeologico Nazionale, 7 giugno 2013

Latiano (BR), 8 giugno 2013

In occasione della pubblicazione del primo volume in versione cartacea della collana “Notiziario del Portale Numismatico dello Stato”, la Direzione Generale per le Antichità del Ministero per i Beni e le Attività [Articolo completo]

Terina e il mito della sirena ligea

“]

Fig. 1 – Statere di Terina del 460 a.C. (gr. 7,64): D/ Testa femminile a destra (Terina?) con stretta fascia nei capelli, legata e ricadente dietro; leggenda TERINA; R/ Figura femminile stante verso sinistra (Nike aptera?) con chiton; ramoscello nel braccio destro abbassato; leggenda NIKA [Holloway-Jenkins 1983, p. [Articolo completo]

Sicilia: Entella (440-36 a.c.) – parte II

di A. Campana

VI PERIODO: ca. 36 a.c.

Entella coniò monete anche in piena epoca romana. Il figlio secondogenito di Pompeo Magno, Sesto Pompeo, che era incluso nelle liste dei proscritti dopo la costituzione del triumvirato tra Ottaviano, M. Antonio e Lepido (autunno del 43 a.C.), era riuscito ad occupare la Sicilia. Dopo un iniziale accordo [Articolo completo]