HATRIA 14
PN 2015

Aste in primo piano

25 gennaio Asta in sala e live
28 gennaio Asta per corrispondenza

11 - 14 febbraio Aste in sala e live

Lanz

Aste appena concluse

20 gennaio Asta Online

Katane Numismatica Katane
Asta XVII


• Catalogo
• Registrazione

10 - 12 dicembre Asta in sala e live

13 - 14 dicembre Asta online e live

RauchHD Rauch
16th Live Auction


• Catalogo Online
• Sito H.D.Rauch


6 dicembre Asta in sala

JEAN ELSEN & Ses Fils
ElsenAsta 123


• Catalogo 123
• Sito Web
• Highlights

4 - 5 dicembre Asta in sala e live

Ultimi commenti

  • Massimo Bosi: Provato ad aprire il pdf e si vede correttamente: http://www
  • Enrico L: l'articolo genera un pdf bianco, non stampabile. Grzie
  • Franco Gengotti: Ho trovato in un negozio di via Paolo Sarpi, a Milano, racco
  • lancellotti francesco: Buongiorno, ho acquistato il catalogo Gigante 2015, vedo che
  • romeo: qanto puo valere una moneta siracusana del 480 a.c qella che
  • ENRICO ZANTI: complimenti per la vostra rivista. Vi auguro buon Natale c
  • cristian: salve io possiedo diverse monete del 1978 1956 e vari anni h
  • Gianni: Ho una moneta che raffigura Enrico VIII IN veste reale e die
  • caponetti giuseppe: Sono in possesso di una medaglia del 1862 da un lato viene r
  • gaetano: Salve,vorrei sapere se e' possibile conoscere il valore di u
DI VIRGILIO 2

Mutina 2015. 57° Manifestazione di Filatelia Numismatica Modenese – 10 e 11 gennaio

Mutina 201510/11 gennaio 2015 – MODENA

Mutina 2015. 57° Manifestazione di Filatelia Numismatica Modenese.

Presso: Palazzetto dello Sport, viale Molza, 20, mappa

Info: Associazione Filatelica Numismatica Modenese, C.P. 224, Modena Centro – Tel.: 333 5976729 – Fax: 059 221533 – e-mail: Ass_filat_numis_modenese@virgilio.it – web: http://associazionefilnum.xoom.it/virgiliowizard/.

L’Austria vince il premio Coin of the Year

50 euro KlimtANNUNCIATI I VINCITORI DEL PREMIO ATTRIBUITO ALLE MIGLIORI MONETE DELL’ANNO.

Ogni anno, il “Coin of the Year” (COTY) premia il miglior risultato raggiunto da una moneta in termini di design, tecnologia, scelta del tema e marketing. Le nomination del premio, che è stato istituito nel 1984, prende in considerazione 94 monete provenienti da 45 paesi diversi, suddivise in 10 categorie diverse.

La giuria ha coinvolto scrittori, editori e numismatici, oltre a membri dell’American Numismatic Association. La selezione si è conclusa il 6 dicembre scorso con la votazione della giuria internazionale.

Prosegui la lettura di → L’Austria vince il premio Coin of the Year

New York International Numismatic Convention 8 - 11 gennaio 2015

convegno di New YorkCome di consueto, l’anno numismatico inizia con il convegno di New York e le sue aste dedicate soprattuto alle monete antiche.

A partire dal 2 gennaio avranno luogo diverse e importanti aste numismatiche: Heritage, The New York Sale (quest’anno a cura di Baldwin’s / M&M Numismatics / Dmitry Markov / Ira and Larry Goldberg), Classical Numismatic Group, Stack’s-Bowers-Ponterio, Kolbe & Fanning e Gemini. Il convegno numismatico con espositori da tutto il mondo, vedi questa lista, inizia l’8 gennaio e prosegue fino all’11 gennaio.

Presso: Waldorf Astoria Hotel, 301 Park Avenue – New York, NY 10022,  between 49th and 50th Street. Maggiori informazioni:  www.nyinc.info

Panorama Numismatico nr.302 – Gennaio 2015

Copertina n. 302È uscito il numero di gennaio (a. XXXII, n. 302) di Panorama Numismatico.

In copertina L’abaco, la calcolatrice dell’antichità, ovvero, come venivano conteggiati ingenti quantitativi di denaro nel mondo greco e romano? Testimonianze scritte, figurative e di cultura materiale illustrano il sistema dell’abaco, in apparenza complesso ma, nella pratica, di grande funzionalità.

Le Curiosità numismatiche sono dedicate alla misurazione della temperatura: in 32 gradi Fahrenheit vengono illustrate alcune novità sorprendenti: due monete emesse da Palau e dalle Isole Cook che possono indicare realmente la temperatura e, sulla loro scorta, le emissioni dedicate a Celsius e Fahrenheit.

Prosegui la lettura di → Panorama Numismatico nr.302 – Gennaio 2015

Un prezioso medagliere ligneo dell’Ottocento e la sua copia

Medaglieredi Lucia Travaini

LA BELLEZZA DI UN MEDAGLIERE OTTCENTESCO CONSERVATO A CAMBRIDGE COLPÌ PARTICOLARMENTE GIANCARLO SILINGARDI, AL PUNTO DA REALIZZARNE PERSONALMENTE UNA COPIA CON QUALCHE VARIANTE.

Nel Department of Coins and Medals del Fitzwilliam Museum di Cambridge si conservano, tra le molte meraviglie, anche alcuni medaglieri pregiati di forme diverse. Prosegui la lettura di → Un prezioso medagliere ligneo dell’Ottocento e la sua copia

Finlandia: due emissioni per Jean Sibelius

10 e 100 euro Finlandia 2015Il 30 gennaio 2015 la Finlandia dedicherà due emissioni al 150° anniversario della nascita di Jean Sibelius (1865-1957). Si tratta di una moneta da 10 euro in argento (peso 10 grammi, diametro 28,5 millimetri, tiratura di 10.000 esemplari) e di una da 100 euro in oro (5,65 grammi, diametro 22 millimetri, tiratura 5.000 esemplari). Entrambe sono state disegnate da Nora Tapper.

Jean Sibelius nacque nel 1865 a Hämeenlinna nel Granducato di Finlandia, sotto il dominio russo; la sua musica intreccia elementi classici con forme tratte dalla tradizione finlandese e, per questo, è divenuto il simbolo dell’identità nazionale. Tra le opere più famose vi è il poema sinfonico Finlandia (op. 26 n. 7), scritto per festeggiare l’indipendenza del Granducato di Finlandia dalla Russia, nel 1899. La sua effigie era già comparsa sulle banconote finlandesi da 100 marchi dell’ultima emissione.

Buone Feste

auguri

Una nuova datazione per le crazie di Giovan Battista Ludovisi, principe di Piombino

Giovan Battista Ludovisi, crazia, 1668

Fig.1 Giovan Battista Ludovisi, crazia, 1668. Tratta da A. Del Mancino, 1969

di Luciano Giannoni

Nella premessa al mio lavoro sulle monete di Piombino, uscito su PN1, scrivevo: Per tale ragione ho ritenuto utile elaborare questi “appunti” partendo dal Corpus Nummorum Italicorum, vol. XI, tenendo conto di quanto, dal 1929 ad oggi, è emerso della pur rara monetazione piombinese. Parliamo di “appunti” e non di opera compiuta proprio perché crediamo, anzi speriamo, che sia ancora possibile reperire ulteriori informazioni ed elementi in grado di aggiornare ed ampliare le conoscenze in merito.

A distanza di qualche mese un collezionista privato, che qui ringrazio per avermi fornito le foto della moneta e avermi permesso di pubblicare la notizia, mi ha messo a conoscenza dell’esistenza di una crazia di Giovan Battista Ludovisi datata 1693.

Prosegui la lettura di → Una nuova datazione per le crazie di Giovan Battista Ludovisi, principe di Piombino

  1. Panorama Numismatico», 287, p. 5 dell’inserto.